20102016-dsc_2362
20102016-dsc_2366
20102016-dsc_2368

IL CENTRO DIURNO INTEGRATO

l centro diurno nasce per garantire alle famiglie supporto e sollievo nell’assistenza all’anziano, offrendo prestazioni socio-assistenziali, sanitarie e riabilitative individualizzate.

Il Centro Diurno è aperto 7 giorni alla settimana dalle ore 7.30 alle ore 19.30 e garantisce agli Ospiti la globalità di servizi alberghieri e socio-sanitari; si permette così all’anziano fragile di mantenere il proprio domicilio e le proprie abitudini.

A CHI SI RIVOLGE IL SERVIZIO

Gli anziani che possono accedere al CDI sono persone con compromissione dell’auto-sufficienza:

  • Affette da pluripatologie cronico-degenerative, fra le quali anche le demenze, ma senza gravi disturbi comportamentali;
  • Di norma di età superiore ai 65 anni;
  • Sole, anche con un discreto livello di autonomia ma a rischio di emarginazione dalle cure, oppure inserite in un contesto familiare o solidale, per le quali l’assistenza domiciliare risulta insufficiente o troppo onerosa;
  • Che si trovano in condizioni psicofisiche tali da raggiungere con un trasporto protetto il servizio territoriale.

Il Centro Diurno Integrato si rivolge quindi ad anziani che vivono a casa, con compromissione parziale o totale dell’autosufficienza e con necessità assistenziali che superano la capacità del solo intervento domiciliare, ma che non richiedono ancora un ricovero in R.S.A..

Non sono ammissibili persone autosufficienti, né che già fruiscano di altri servizi residenziali socio-sanitari, né con elevate esigenze clinico-assistenziali, né persone con problematiche psichiatriche attive o con demenza associata a gravi disturbi comportamentali, né persone in età giovane o giovane-adulta con disabilità.

LA STRUTTURA

20102016-dsc_2362
20102016-dsc_2366
20102016-dsc_2368

Il Centro Diurno Integrato è abilitato all’esercizio per 20 Ospiti ed è collocato al piano terra della Fondazione Bellora di Piazza Giovine Italia. Tutti i 20 posti del CDI sono accreditati e a contratto con l’ATS dell’Insubria.

Gli Ospiti del C.D.I. hanno a loro disposizione studio medico, infermeria, locale per il riposo e per le attività socio-educative, palestra, locale parrucchiere e salone polivalente dedicato alle attività comuni all’RSA e al culto.

Gli Ospiti del C.D.I. possono inoltre usufruire di tutti i locali comuni a disposizione nella Residenza Sanitaria Assistenziale, della stanza sensoriale e degli spazi esterni.
È presente l’impianto di raffrescamento dell’aria.

i servizi offerti e la retta

I servizi offerti, sia di natura socio-assistenziale, sia di natura sanitaria, permettono all’anziano di prolungare la permanenza al proprio domicilio posticipando l’eventualità di un ricovero.

Servizio Sanitario

Gli anziani che frequentano il Centro Diurno restano in carico al proprio Medico di Base che collabora con i Medici della Fondazione al fine di garantire la continuità sanitario-assistenziale dell’Ospite.

L’équipe sanitario-infermieristica garantisce l’applicazione delle prescrizioni terapeutiche (la cui responsabilità rimane in carico al Medico di Base) ed è il primo riferimento per gli operatori assistenziali nella gestione dei problemi sanitari degli Ospiti.

Servizio Assistenziale

Gli operatori socio-sanitari assistono l’Ospite nello svolgimento delle attività della vita quotidiana sulla base di un progetto individualizzato concordato in équipe che ha come obiettivi il mantenimento dell’autonomia e, quando possibile, il recupero delle abilità residue.

Servizio Riabilitativo

I Fisioterapisti sviluppano interventi personalizzati individuali e di gruppo, prescritti dal Medico Fisiatra, mirati al recupero e/o al mantenimento delle abilità motorie e funzionali.
Il servizio di fisioterapia supporta le famiglie nella gestione delle pratiche ASL per la fornitura di ausili idonei alla mobilità (carrozzine, deambulatori, calzature ortopediche).

Servizio Socio-Educativo

Il Servizio promuove il benessere globale dell’Ospite con interventi di socializzazione e di supporto relazionale.

Gli Ospiti sono coinvolti in attività ludiche, laboratori di attività manuali ed espressive, attività culturali feste ed eventi.

Queste attività, mirate al mantenimento della dignità della persona e al vivere serenamente l’invecchiamento, favoriscono la fiducia e la stima in se stessi.

Servizi Alberghieri

  • portineria e videosorveglianza;
  • guardaroba e lavanderia;
  • ristorazione (colazione, pranzo, merenda e cena).

Servizio di Trasporto

È preferibile che l’anziano si rechi al Centro con mezzi propri.

La Fondazione, in caso di necessità, mette a disposizione un servizio di trasporto gestito da azienda esterna.

Il servizio di trasporto, proposto per Gallarate ed i Comuni immediatamente limitrofi, è comunque subordinato a criteri di raggiungibilità e distanza valutati dalla Fondazione insieme all’azienda appaltatrice.

Per i residenti nel comune di Gallarate il trasporto è incluso nella retta, per i residenti nei comuni limitrofi è richiesto un minimo contributo giornaliero.

È compito e responsabilità del parente dell’anziano accompagnarlo la mattina al mezzo di trasporto ed attenderlo la sera al suo ritorno, assistendolo nella salita e discesa dal mezzo.

i servizi della fondazione non compresi nella retta:

L’importo della retta non comprende i costi per farmaci, presidi e ausili, che devono invece essere forniti dalla famiglia.

Al termine di ogni anno solare viene rilasciata la dichiarazione prevista dalla D.G.R. 21 marzo 1997, n. 26316, attestante le componenti della retta relative alle prestazioni sanitarie ed alle prestazioni non sanitarie.

La retta giornaliera ammonta ad € 25,00, esenti IVA ex art. 10, così come deliberato dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione con proprio atto del 20.11.2015

VISITE GUIDATE

Su richiesta, l’Ufficio Relazioni con il Pubblico si incarica di far effettuare visite guidate alla struttura.
Ufficio Relazioni con il Pubblico – tel. 0331/7546.11 – info@fondazionebellora.it

DOWNLOAD